News

1

DONAZIONE CEI

Care amiche, cari amici, 

l’anno 2020 è stato un anno molto particolare e difficile per tutti noi, causa scoppio pandemia Covid-19, lockdown e varie restrizioni, a tutt’oggi in parte ancora in atto. Gli educatori e le educatrici della nostra comunità si sono adoperati per pianificare la didattica a distanza per i nostri ragazzi ospiti. Grazie al contributo prezioso della Curia di Vittorio Veneto che ci ha donato € 8.000,00 (ottomila/00) abbiamo potuto acquistare un notebook a ciascun ragazzo, dando la possibilità a ciascuno di seguire in autonomia le lezioni,  responsabilizzando i nostri giovani nella fruizione ed esecuzione  delle attività scolastiche. 

“A nome Mio Personale e del Consiglio Direttivo desidero ancora una volta ringraziare di cuore la Curia di Vittorio Veneto che anche in quest’anno così difficile, come già avviene  da lungo tempo, ci ha supportati e accompagnati nel percorso di educazione e crescita dei bambini, bambine, ragazze e ragazzi delle nostre Comunità.” le parole della Presidente Antonella Caldart 

E' Natale a La Porta Onlus
0

E’ Natale a La Porta onlus

E’ Natale a La Porta onlus

Care amiche e cari amici, quest’anno l’augurio di Buon Natale arriva direttamente dai nostri bambini, dalla bambine, dai ragazzi delle due nostre Comunità. I più piccoli ci fanno gli auguri con la loro allegria e spensieratezza, i più grandi con il loro stile più adolescenziale, più duro ma anche molto profondo. Guardate il video, ascoltate la canzone e capirete che comunque, nonostante tutte le difficoltà, nonostante la forzata distanza dalle loro famiglie d’origine, il Natale ….è tutto da vivere! E con questo significativo augurio, da tutti noi anche un grande Grazie per la vostra vicinanza e il vostro sostegno oggi più necessario e significativo che mai.

Siate sereni e vivete il Natale con chi vi è più caro. 
Noi Vi aspettiamo con la nostra Porta sempre aperta!
 
Antonella Caldart con  il Consiglio, gli Educatori, i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze de LaPortaOnlus 

https://youtu.be/UsCOVo69s8s
http://www.laportaonlus.it/wp-content/uploads/2020/12/La-Porta-Canzone-natale.mp3

0

Ripartiamo Aiutando chi è più fragile

Destina il tuo 5×1000 a La Porta Onlus.

Siamo tutti coinvolti in un cambiamento senza precedenti che dobbiamo affrontare con energia e positività. 

Le persone più fragili sono quelle maggiormente in difficoltà quindi mai come quest’anno abbiamo bisogno del tuo aiuto per continuare a garantire ai nostri bambini, bambine, ragazzi e ragazze ospiti nelle nostre comunità quanto necessario per una sana crescita. 

Quello che ti chiediamo è di scrivere il codice fiscale de “La Porta Onlus”  91003020269 nello spazio destinato alle Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale.

Dare il tuo sostegno alla comunità dove vivi, in questo momento, è ancora più importante ed è gratuito.

E se non faccio la dichiarazione dei redditi?

Anche se hai solo il modello CU fornito dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione. Puoi scegliere comunque! 

Cosa fare:

 1. Apri il CU o il modulo dell’ente pensionistico e individua il riquadro delle ONLUS
2. Scrivi il codice fiscale de “La Porta Onlus” 91003020269 e metti la tua firma
3. Inserisci il CU in busta chiusa
4. Scrivi sulla busta “DESTINAZIONE 5X1000 IRPEF” e  il tuo nome, cognome e codice fiscale
5. Porta in un ufficio postale, CAF oppure direttamente a “La Porta Onlus”. E’ GRATIS!

0

CIMOLAI_SCUOLA DI MARATONA

Care amiche, cari amici,
desidero condividere con tutti voi la gioia che due recenti eventi hanno portato fra le nostre mura.
 
Forse ricordate che durante il giro d’Italia vi avevamo anticipato della bella iniziativa nata dall’amicizia fra un nostro concittadino, orafo artigiano, Innocente Ciciliot, Ino per gli amici, che presso il suo laboratorio Inn’Oro di Serravalle aveva realizzato un cuore di rubini che ha poi donato al suo amico  Davide Cimolai, ciclista professionista che lo ha posto sulla sua bicicletta De Rosa con cui ha percorso i tanti km del Giro d’Italia. E alla fine, insieme, hanno deciso di donare i proventi dell’asta della bici a noi de La Porta Onlus. Ebbene, il giro si è concluso e al momento di indire l’asta, Davide Cimolai ha deciso di acquistare la “sua” bicicletta e di donarci in toto il prezzo pagato. Ed ecco che venerdì 15 novembre  Davide e Ino sono venuti nella nostra sede dove tutti i nostri ragazzi li hanno accolti con curiosità che poi è divenuta entusiasmo quando Davide ha raccontato la sua storia di giovane sportivo e Ino ha parlato della sua passione per il ciclismo, per il suo lavoro e della loro specialissima amicizia. Le loro testimonianze, intervallate da tante domande e curiosità, foto e dediche  hanno permesso ai nostri ragazzi di trascorrere un pomeriggio di vera amicizia ed ora Davide Cimolai ha un nuovo Fan club, quello de La Porta Onlus!!!
A Davide e Ino va il nostro affetto, la nostra gratitudine e la nostra amicizia incondizionata!
 
Sabato 16, altro momento di grande emozione quando gli atleti della Scuola di Maratona hanno consegnato a noi e alla Casa Mater Dei i proventi della Maratona 4×4 appositamente organizzata lo scorso settembre. E’ stato ancora lo Sport a commuovere e a dimostrare la sua forza anche attraverso la solidarietà. Noi abbiamo voluto ringraziare la Scuola di Maratona organizzando un piccolo rinfresco con una grande torta che, come vedete nella foto, simboleggiasse il loro impegno.
Anche a questi Atleti va il nostro grazie e tutta la nostra amicizia!
 
Ci avviciniamo al Natale e queste esperienze ci dicono che siete in tanti li fuori a volerci bene e noi vi ringraziamo!  Se vorrete venirci a trovare, anche solo per scambiarci un sorriso, sapete che la nostra Porta è sempre aperta!!!
Vi aspettiamo anche alle nostre due feste di scambio degli auguri:
– giovedì 19 dicembre 2019 alle ore 20:00 nella nostra sede di Sarmede
– sabato 21 dicembre 2019 alle ore 16:00 nella nostra sede di Vittorio Veneto
 
E se vorrete mettere sotto l’albero un piccolo regalo anche per noi, sapete dove trovarci!
 
Grazie di cuore a tutti in attesa di fare un brindisi insieme!
 
                  La Presidente Antonella Caldart e  Il Consiglio Direttivo
12

This Campaign has ended. No more pledges can be made.